Editoriale – Natale 2017

il

NATALE 2017 – TI SENTO QUI

via Editoriale

“Prima di cominciare, ti ho invocato, o Dio, come Spirito, come Luce, come Amore: “consolatore ottimo, dolce ospite dell’anima, dolce refrigerio”. E ti sento presente. Ti sento vivo, ti tocco, forse, come le altre cose, nelle cose, in tutto ciò che mi circonda. E la stessa preghiera mi ha confuso ancor di più. Io non posso pensarti solo nel mio pensiero, ma devo pensarti in tutte le cose. Non c’è alcun luogo dove tu non sia. Come lo stesso pensiero, anzi, oltre il pensiero. Perché, se tu fossi solo pensiero, saresti nulla più che un’idea, non già Spirito e Vita” (D.M.Turoldo). E invece “il Verbo si fece carne, e venne ad abitare in mezzo a noi”. Ti vedo qui, questa notte, nel pianto di un bambino, nella preoccupazione di due genitori che non trovano riparo, nella semplicità di quei pastori che hanno udito il tuo pianto e sono venuti a vederti. E sì, magari faccio fatica a vederti quando il mio cuore è soffocato dalla tristezza, ma so -lo so!- che sei qui anche per me. Buon Natale, di cuore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...